Celle di San Vito

Un cane per amico, a scuola di civiltà

Promuovere e sensibilizzare il rispetto e la tutela degli animali d'affezione, attraverso l'idea di un rapporto basato sulla responsabilità, per contrastare i fenomeni dell'abbandono e del randagismo. Il Comune di Campobasso ha aderito al progetto 'Un cane per amico', promosso dal comitato regionale dell'associazione Fidasc e giunto alla quinta edizione. L'iniziativa coinvolgerà le classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie e secondarie dell'Ambito territoriale sociale (Ats) di Campobasso. "Impareranno anche - spiegano gli organizzatori - che scegliere di avere un cane non può essere un capriccio e che un essere vivente non può venire abbandonato al primo ostacolo. Lo studente comprenderà quanto possa essere importante da un punto di vista psicologico stabilire una corretta relazione con il proprio cane nel rispetto delle specifiche caratteristiche comportamentali". La finalità dell'iniziativa è favorire l'acquisizione di atteggiamenti corretti "nel rispetto di sé, dell'altro e dell'ambiente".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie